Decalogo Tempi di Recupero

Il cibo è vita e come tale non va sprecato

1.

Creare consapevolezza nelle persone sull’importanza del recupero e del non spreco nel quotidiano

3.

Organizzare incontri conviviali e dilettevoli, con cui trasmettere messaggi importanti in maniera leggera, mai banale.

4.

Portare in evidenza i piatti della tradizione abbandonati, con particolare attenzione a quelli del riuso e del quinto quarto di animali e vegetali.

6.

Collaborare con ristoranti, aziende e singoli, per consolidare il messaggio nel quotidiano.

9.

Incidere positivamente su alcuni degli aspetti che migliorano la sostenibilità del pianeta: inquinamento e riscaldamento climatico, biodiversità, distribuzione delle risorse alimentari.

2.

Promuovere e sostenere la cultura del riuso del cibo e del corretto utilizzo delle risorse disponibili.

5.

Stimolare la creatività per nuove modalità di utilizzo in cucina di materie prime oggi non considerate

7.

Creare sinergie con altre forme di recupero come nell’arte, sui prodotti e nelle persone

8.

Realizzare una rete internazionale di mutua visibilità di tutti i progetti che si occupano di recupero del cibo

10.

Sostenere progetti benefici che si occupano di recupero del cibo

Pin It on Pinterest