Se non avete ancora progetti per il prossimo 18 maggio, vi diamo noi almeno due buone ragioni per programmare una visita a Faenza! In occasione della XII edizione del Distretto A Weekend, imperdibile format di tre giorni tra cena itinerante, arte & cibo di strada e colazioni & visite guidate (nonché una delle due ragioni per non mancare), sarà con noi per una cena del recupero la chef Marta Scalabrini, premiata nel 2018 da Identità Golose come “Miglior Chef Donna 2018”. L’appuntamento è al Palazzo Balla in via Paolo Costa, 11 alle ore 20.00.

Quello di Marta è un percorso eclettico, a cavallo tra marketing ed esperienze in cucine stellate (Chef Andrea Incerti Vezzan – una stella Michelin, Ca’Matilde, Quattro Castella – RE, Chef Pietro Leemann – una stella Michelin, Joia, Milano, Chef Giorgio Nocciolini – San Vincenzo – LI, e Chef Marco Stabile – una stella Michelin, Ora d’Aria, Firenze). Coraggiosa, carismatica e piena di entusiasmo, nel 2014 apre il suo Marta in Cucina a Reggio Emilia (oggi ampliato con B&B e Galleria d’Arte nel progetto Vicolo Folletto Art Factories).

Un’occasione unica per assaggiare la sua cucina, con un menù a quattro portate che vi anticipiamo qui:

  • ANTIPASTO: Apelle figlio di Apollo
  • PRIMO: Tortelli di “vanzumi”, burro d’affioramento, brodo di siero di Parmigiano Reggiano e briciole di croste soffiate
  • SECONDO: Panzanella Toscana, Tosone e parature di bolliti
  • DOLCE: La mela grattugiata

Prezzo del menù (vini esclusi): 30 euro. Sono disponibili anche i singoli piatti, senza prenotazione e fino ad esaurimento a questi prezzi: antipasto euro 9, primo euro 10, secondo euro 12, dolce euro 5.

Per info e prenotazioni: 338 8166549 oppure distretto.a.weekend@gmail.com.

Pin It on Pinterest