Proposta di Collaborazione TdR e Prova 1

Associazione Culturale Tempi di Recupero

 
Chi siamo:

Raccontiamo storie ed organizziamo iniziative conviviali al fine di valorizzare le materie prime e le produzioni nella loro integrità, e insieme mantenere viva la tradizione e la memoria. Lo facciamo attraverso chef, osti, gelatieri, vignaioli, artigiani e soci POP che fanno del recupero la loro filosofia.
Tempi di Recupero è rete e condivisione fra i protagonisti che insieme si intrecciano e valorizzano i loro progetti

 

Perché attivare una collaborazione con Tempi di Recupero

Divulgare, divertire, incuriosire, approfondire, ma soprattutto fare sì che i protagonisti di una rete virtuosa e attenta al cibo, alle materie prime e al loro utilizzo – e al recupero di queste quando non utilizzate – si possa sempre più affermare negli usi quotidiani di tutti noi. L’attenzione medesima si estende ad altri tipi di recupero, come oggetti o tecnologici, paesaggi e territori, ma soprattutto alle persone e alle loro attività dandogli una opportunità di supporto.

Siamo convinti che le affinità tra i vostri e nostri progetti ed iniziative possano rafforzare i messaggi di sostenibilità che condividiamo, nel contempo dando una maggiore visibilità all’impegno di entrambi.

A seguito quindi del contatto telefonico, delineiamo una proposta di collaborazione tra L’associazione culturale Tempi di Recupero e AAAA

  • Condivisione dei principi e della filosofia sulle tematiche di recupero, antispreco e sostenibilità;
  • Creazione di X post condivisi, ciascuno sul proprio sito e sui propri canali social, di contenuti sulle attività svolte legate al recupero per consentire una visibilità reciproca e della nostra intesa. Le tematiche proposte non sono da considerarsi esclusive e potranno essere riutilizzate da entrambi ad una distanza temporale minima di sei mesi oppure previo accordo diretto;
  • Possibilità di utilizzo del logo Tempi di Recupero per le attività legate al recupero del cibo, a seguito della verifica incrociata fatta tra le parti, per attività ed eventi;
  • Informarsi reciprocamente sulle attività che possono avere tematiche condivise, con l’auspicio di stimolare ulteriori collaborazioni e per rendere fattivo il concetto di rete

 

In caso l’associazione utilizzi un magazine possibilità di creare un contenuto legato alle nostre tematiche, sito e per la creazione di post sui social (Facebook e Instagram).

La collaborazione va intesa attiva per 1 anno dall’inizio dell’accordo ed è previsto il tacito rinnovo per gli anni successivi.

Sarà nostra cura proporvi un contenuto di spiegazione su Tempi di Recupero, da inserire nei vostri media, i nostri loghi e un ulteriore articolo con una intervista a Carlo Catani, ideatore del progetto.
Vi chiediamo analogo materiale per i nostri sito e social.